NEOPATENTATI

Per il primo anno dal rilascio non è consentita la guida di autoveicoli aventi una potenza specifica, riferita alla tara superiore a 55 kW/t. Nel caso di veicoli di categoria M1(autovetture), si applica un ulteriore limite di potenza massima pari a 70 kW.

Consigliamo di utilizzare il link di seguito (Ministero Dei Trasporti), dove basta inserire la targa del veicolo per sapere se un neopatentato può guidare il veicolo:

VERIFICA NUMERO DI TARGA

PUNTI

In caso di infrazioni che comportano la decurtazione di punti, a un neopatentato saranno sottratti il doppio dei punti. Questo obbligo sussiste per i primi 3 anni dalla data di conseguimento.

LIMITI DI VELOCITÀ

Per i primi 3 anni dal conseguimento della patente di categoria B non è consentito il superamento della velocità di 100 Km/h in autostrada e di 90 Km/h per le strade extraurbane principali. Per i trasgressori sono previsti 161 euro di multa (da aggiungersi all’eventuale multa per eccesso di velocità) e la sospensione della patente da due a otto mesi.​