RADIAZIONI PER ESPORTAZIONE

La radiazione consiste nella cancellazione di un veicolo dal PRA (Pubblico Registro Automobilistico). Con questa operazione il proprietario del veicolo viene esonerato dal pagamento del bollo auto e, spesso, coincide con la fine della vita del veicolo.

La radiazione può essere disposta per:

  • Esportazione all’estero
  • Demolizione (solo presso Demolitore autorizzato)

A seguito della richiesta viene rilasciato il Certificato di Radiazione in formato digitale (CDPD).

In caso di RADIAZIONE VERSO UN ALTRO PAESE U.E. viene restituita la carta di circolazione in originale, mentre se il veicolo viene RADIATO PER UN ALTRO PAESE NON U.E. restituiamo solo una copia della carta di circolazione.

Un veicolo sottoposto a fermo amministrativo non può essere radiato.

RADIAZIONI

80,00 €

icona-documenti3

DOCUMENTI NECESSARI

  • Certificato di Proprietà o Foglio Complementare
  • Carta di circolazione
  • Targhe
  • Documento di identità in corso di validità del proprietario o avente titolo
  • Idonea documentazione attestante effettiva esportazione del veicolo (vedi scheda di sintesi)

In caso non siano presenti tutti i documenti necessari, deve essere allegata la denuncia di smarrimento o di furto sporta agli organi di Pubblica Sicurezza o l’eventuale dichiarazione di ritiro, da parte dell’autorità estera che ha provveduto alla nazionalizzazione del veicolo.

Ai documenti deve essere allegata idonea documentazione che attesti l’effettiva esportazione del veicolo.

In caso di RADIAZIONE VERSO UN ALTRO PAESE U.E. viene restituita la carta di circolazione in originale, mentre se il veicolo viene RADIATO PER UN ALTRO PAESE NON U.E. restituiamo solo una copia della carta di circolazione.

Un veicolo sottoposto a fermo amministrativo non può essere radiato.